Verona Femminile, arriva Lilla Sipos

Dopo Sandy Maendly, l’Agsm Verona continua a rinforzarsi e per la prossima stagione 2014/2015 ingaggia la 21enne centrocampista magiara Lilla Sipos, che nonostante la giovane età vanta già 34 presenze con sette reti nella Nazionale Ungherese.

Il club gialloblù ha battuto la concorrenza di altre società italiane per aggiudicarsi uno dei talenti emergenti del calcio europeo: centrocampista mancina di imponente stazza fisica ma dotata anche di una buona tecnica e di una notevole progressione nonchè di un buon fiuto del gol, la giocatrice originaria di Mosonmagyarovar viene dalla squadra austriaca del Sudburgenland. Queste le sue prime dichiarazioni subito dopo la firma dell’accordo economico con il club scaligero:

“Arrivo a Verona con moltissimo entusiasmo, l’Italia è sempre stata una delle mie nazioni preferite, anche perché calcisticamente la serie A, sia maschile che femminile, è tra le più apprezzate e conosciute.
Ho sentito parlare davvero bene dell’Agsm Verona: so che è un club fortissimo, uno dei migliori del Paese. Questa, per me, è veramente una grande opportunità e una bella sfida per mettermi in mostra e crescere”.

Soddisfatto il neo-presidente Stefano Bressan:

” Questo è il secondo tassello per costruire una squadra altamente competitiva. ‘E una giocatrice con delle ottime qualità e con un futuro garantito. Spero di poter annunciare qualche altro colpo di mercato a breve”.

Condividi
Parte-nopeo e parte bolognese, ha collaborato a vari progetti editoriali e sul web (Elisir, Intellego, Melodicamente). Ha riscoperto il piacere del calcio guardando quello femminile.