Vuelta a España 2014: Adam Hansen beffa tutti e vince la 19a tappa

Vuelta a España 2014: Adam Hansen beffa tutti e vince la 19a tappa

Va all’australiano Adam Hansen la 19a tappa della Vuelta 2014, l’ultima occasione utile per le ruote veloci presenti alla corsa a tappe spagnola. Il ciclista della Lotto Belisol ha saputo sorprendere tutti a pochi km dall’arrivo, sferrando un attacco deciso e sfruttando la poca collaborazione in un gruppo di inseguitori dove Matthews e Degenkolb, i due principali velocisti, si sono ritrovati senza il supporto fondamentale dei compagni di squadra. Per Hansen è la seconda vittoria in carriera in una grande corsa a tappe, ma anche il doveroso premio per un corridore infaticabile che si appresta a completare per il terzo anno di fila Giro, Tour e Vuelta.

John Degenkolb si è accontentato di vincere lo sprint per il secondo posto davanti a Pozzato; il tedesco è stato autore di una grande prova di forza e ha saputo tenere il ritmo del gruppo di testa sull’Alto Monte Faro, GPM di 2° categoria posto a circa una ventina di km dove molti velocisti hanno alzato bandiera bianca. Il piazzamento assicura al tedesco un buon vantaggio nella classifica a punti nei confronti del rivale spagnolo Alejandro Valverde, ora staccato di 39 punti a due tappe dal termine. Invariate, invece, le prime posizioni della classifica generale e di quella riservata agli scalatori.

Brutta giornata per Dario Cataldo. L’abruzzese, inserito nella lista del CT Davide Cassani per la cronometro dei prossimi campionati mondiali, è scivolato in discesa e ha sbattuto la schiena contro l’asfalto. Fortunatamente è riuscito a rimettersi in sella, arrivando al traguardo con un ritardo di circa 13’.

TUTTE LE NOTIZIE SULLA VUELTA 2014

RISULTATI, CLASSIFICHE E PRESENTAZIONI DELLE TAPPE

Ordine d’arrivo

1. Hansen
2. Degenkolb +5″
3. Pozzato +5”
4. Martinez +5”
5. Matthews +5”
6. Soupe +5”
7. Martens +5”
8. Stuyven +5”
9. Hardy +5”
10. D.Caruso +5”

Classifica generale

1. Contador
2. Froome +1’19”
3. Valverde +1’32”
4. J.Rodriguez +2’29”
5. Aru +3’15”
6. D.Martin +6’52”
7. S.Sanchez +6’59”
8. Barguil +9’12”
9. Navarro +9’44”
10. D.Caruso +9’45”


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *