Lega Pro: Salernitana, Calil per il blitz a Lamezia. Vigor sconfitta 1-0

La Salernitana conquista la terza vittoria consecutiva, espugnando il “Guido d’Ippolito” di Lamezia Terme per 1-0. Rete decisiva di Calil all’85’.

L’allenatore della Salernitana Menichini (nella foto) deve rinunciare a Franco. Al suo posto, nel pacchetto difensivo, Colombo viene schierato a sinistra e Tuia a destra. Esordio dal primo minuto per Lanzaro, Negro e Mendicino. Il mister della Vigor Lamezia, il salernitano Erra, schiera la sua formazione con un canonico 4-3-3. Il primo tempo scivola via sui binari dell’equilibrio. Una sola occasione da gol per parte. Al 10′, Salernitana vicino al vantaggio con Gabionetta che si presenta a tu per tu con Piacenti ma si fa ipnotizzare dal portiere calabrese. Al 39′ la palla gol della Vigor. Pestrin perde palla a centrocampo. Ne approfitta Scarsella, ma la sua conclusione a botta sicura è parata da un bravissimo Gori. I calabresi hanno perso anche Di Bella per infortunio, sostituito da Malerba. Il primo tempo termina col punteggio di 0-0.
La ripresa si apre con la Salernitana vicina al vantaggio al 48′. Il colpo di testa di Tuia su punizione di Negro finisce di poco alto sulla traversa. Al 54′ proteste granata per un fallo di Giampà su Nalini in piena area, ma l’arbitro Caso fischia fallo in attacco. Cinque minuti dopo, Gabionetta spedisce fuori di poco un colpo di testa su assist di Colombo. La Vigor si affaccia per la prima volta in area al 69′ con Malerba, il cui traversone colpisce il palo esterno. Per la Salernitana entra in campo il redivivo Mounard per Negro. Il francese si fa vedere al 72′ con una conclusione di 20 metri poco alta sulla traversa. Al 76′ il centrocampista della Vigor Puccio sfiora l’autogol colpendo la traversa, la palla resta lì ma Piacenti salva su Nalini. All’85’, Salernitana in vantaggio. Grande assist di Tuia e grande conclusione del neoentrato Calil, che incrocia di destro sul palo più lontano. Nulla da fare per Piacenti. La Vigor non ha più le forze per reagire. La Salernitana si porta a casa i 3 punti e resta nel gruppo di testa a 10 punti. La Vigor Lamezia rimane a quota 5.

VIGOR LAMEZIA – SALERNITANA 0-1 (0-0)

VIGOR LAMEZIA (4-3-3): Piacenti 7,5; Spirito 6, Rapisarda 6, Gattari 6, Di Bella sv (15′ Malerba 6); Giampà 5,5, Puccio 6, Scarsella 6; Improta 5,5, Del Sante 5,5, Catalano 6 (67′ Montella sv). A disp.: Rosti, Di Marco, Battaglia, Voltasio, Held. All.: Erra
SALERNITANA (4-2-4): Gori 7; Tuia 6,5, Lanzaro 6, Trevisan 6, Colombo 6; Pestrin 5, Favasuli 6; Gabionetta 5 (64′ Calil 7), Negro 6 (69′ Mounard 6), Mendicino 5,5 (81′ Volpe sv), Nalini 6. A disp.: Russo, Bianchi, Pezzella, Giandonato. All.: Menichini
Marcatori: 85′ Calil

Arbitro: Alessandro Caso di Verona
Note – Ammoniti: Colombo (S), Favasuli (S), Del Sante (V)
Tempi di recupero: 4′ pt più 4′ st

Condividi
Nato a Salerno il 3 maggio 1986, laureato in Fisica, ex arbitro di calcio FIGC. “Sportofilo” a 360° con predilezione per calcio e ciclismo, è un acceso e convinto fantacalcista.