Mozzanica: arriva Giugliano, lasciano Piva e Riboldi

Il mercato del Mozzanica si anima a poche ore dall’inizio: dopo le partenze di Penelope Riboldi e Silvia Piva la società bergamasca mette a segno il primo colpo in entrata garantendosi le prestazioni dell’asso della Torres e della Nazionale Under 19 Manuela Giugliano.

La neo centrocampista mozzanichese rilascia la sue prime sensazioni: “Sono molto contenta. Il Mozzanica mi aveva già cercato nella scorsa stagione, ma ho voluto fare una scelta diversa andando alla Torres, perché sapevo che stando così lontano da casa sarebbe stato per me un importante banco di prova, per poter crescere anche caratterialmente. E’ stata un’esperienza importante e lascio un gruppo che ringrazio per avermi aiutato a maturare sia in campo che fuori. Arrivo in una squadra giovane, un gruppo consolidato nel quale spero di poter far bene. Personalmente voglio dare il meglio per la mia nuova società e aiutarla a vincere lo scudetto.

Dall’altro lato queste le dichiarazioni di Silvia Piva che ha deciso di prendersi una pausa dal calcio giocato: “E’ stata una decisione dura e sofferta. Negli ultimi periodi ci ho riflettuto più volte, ma alla fine questa era l’unica soluzione possibile. Era ormai diventato un impegno sempre più difficile da mantenere per me che lavoro tutta la settimana per otto ore al giorno e più, che però avrei comunque continuato, per quella grande passione che ho da quando ho cinque anni. Ma purtroppo ad oggi non ho ancora risolto i miei problemi fisici e non potermi allenare come vorrei e di conseguenza non riuscire a dare in campo un contributo importante alla squadra mi pesa troppo. Lascio davvero a malincuore una società e un gruppo di ragazze straordinarie con le quali mi sono trovata molto bene in questi anni.

Condividi
Parte-nopeo e parte bolognese, ha collaborato a vari progetti editoriali e sul web (Elisir, Intellego, Melodicamente). Ha riscoperto il piacere del calcio guardando quello femminile.