Calcio femminile, tempo di mercato per il San Bernardo Luserna

Dopo le tre settimane di pausa del campionato il San Bernardo Luserna si è rituffato in campo perdendo di misura contro la Fiorentina femminile ma le notizie per mister Zorri arrivano dal mercato: hanno infatti lasciato la squadra il difensore ex Torino Francesca Coluccio e l’attaccante Morena Spanu ed è arrivata Sonia Bianco, difensore classe 1988 e già ex giocatrice del Luserna, che da pochi giorni ha firmato per la società e che già da dicembre si sta allenando in gruppo.

Queste le sue prime parole da giocatrice del San Bernardo Luserna: “Cosa mi ha convinta a tornare? La voglia di ricominciare a giocare a 11, nella mia vecchia squadra, la quale mi ha sta dando la possibilità di una bella sfida in serie A. Ho corso molto in questo anno in cui ho giocato a calcio a 5 e quindi qualcosa nelle gambe avevo già come preparazione. In più ho trovato un bell’ambinte, cambiato rispetto all’anno scorso, ma in meglio. C’è un bel gruppo e sia io che le mie compagne siamo contente di essere tornate a giocare insieme. Ovviamente spero di fare un buon campionato sia dal punto di vista personale che ovviamente di squadra, perché questa è una bella sfida per tutti, un’occasione unica, di essere salite dalla B e con tutto da imparare. Sono fiduciosa per gli obiettivi che la società si è posta.”

Condividi
Parte-nopeo e parte bolognese, ha collaborato a vari progetti editoriali e sul web (Elisir, Intellego, Melodicamente). Ha riscoperto il piacere del calcio guardando quello femminile.