Basket, Eurolega Top 16 – Fenerbahçe a punteggio pieno. Il Real Madrid vince in Russia

Basket, Eurolega Top 16 – Fenerbahçe a punteggio pieno. Il Real Madrid vince in Russia

Il Fenerbahçe viaggia come un rullo compressore e in casa mette a segno la settima vittoria consecutiva, consolidando il primato del proprio girone. La stella Rossa vince la sfida tutta slava con il Cedevita. Nel gruppo F sorridono le spagnole; il Laboral trova il quinto successo e aspetta la risposta del CSKA Mosca. Il Real Madrid aggancia il Khimki. 

 

Gruppo E

 
Un Fenerbahçe sette bellezze. La compagine turca gioca una partita impeccabile contro il Málaga nell’Ulker Sport Arena e si gode il primato a punteggio pieno. Tra i protagonisti del match odierno c’è anche il nostro Luigi Datome con un 3/4 dalla distanza. Gli spagnoli si fanno vedere in avvio, ma poi perdono contatto e salutano la gara. La Stella Rossa si è aggiudicata la sfida tutta slava con il Cedevita sotto gli occhi di Novak Djokovic. Una battaglia con i padroni di casa aggressivi nelle prime battute fino al parziale di 26-9. I croati, giunti alla terza sconfitta consecutiva, si sono riportati sul -6 al termine del terzo periodo, poi il crollo definitivo sotto i colpi delle triple di Guduric.

11/02, h20:00 – Stella Rossa-Cedevita Zagabria 94-74
11/02, h20:00 – Fenerbahçe-Unicaja Málaga 80-59
12/02, h17:00 – Lokomotiv Kuban-Darüşşafaka Doğuş
12/02, h20:45 – Panathinaikos-Anadolu Efes

Classifica:
7-0 Fenerbahçe
4-2 Lokomotiv Kuban
4-3 Stella Rossa
3-3 Anadolu Efes, Panathinaikos
2-5 Cedevita Zagabria, Unicaja Málaga
1-5 Darüşşafaka Doğuş

 

Gruppo F

 
Il Laboral è momentaneamente da solo in testa al girone dopo la vittoria sul Brose Bamberg. Protagonista assoluto è stato Bourousis con 18 punti a referto e 11 rimbalzi, che permettono alla sua squadra di proseguire il momento positivo. Vince anche il Real Madrid in trasferta contro il Khimki. Match molto equilibrato con i russi avanti di 7 all’intervallo grazie a un parziale di 11-1 rima del termine della seconda frazione. Il Real risponde e ritrova il sorpasso con Thompkins (60-61), che da il via all’allungo decisivo per il successo madrileno.

11/02, h18:00 – Khimki-Real Madrid 82-93
11/02, h20:45 – Laboral Kutxa Baskonia-Brose Bamberg 90-64
12/02, h18:45 – CSKA Mosca-Olympiakos
12/02, h21:00 – Barcellona-Žalgiris

Classifica:
5-2 Laboral Kutxa Baskonia
4-2 CSKA Mosca
4-3 Real Madrid, Khimki
3-3 Olympiakos
3-4 Brose Bamberg
2-4 Barcellona
1-5 Žalgiris


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *