Atalanta Bologna Cagliari ChievoVerona Crotone Empoli Fiorentina Genoa Inter Juventus Lazio Milan Napoli Palermo Pescara Roma Sampdoria Sassuolo Torino Udinese

Basket, Serie A – Pesaro a sorpresa su Reggio Emilia, e Milano torna in testa. Reyer Venezia, esonerato Recalcati

Basket, Serie A – Pesaro a sorpresa su Reggio Emilia, e Milano torna in testa. Reyer Venezia, esonerato Recalcati
(Copyright Francesco Davide Scafà/MondoPallone.it)

Dopo gli anticipi di ieri, con le vittorie esterne di Sassari e Avellino, si è completato oggi il 20esimo turno della Serie A Beko: a sorpresa Reggio Emilia è uscita sconfitta a Pesaro, offrendo a Milano la possibilità di tornare in testa – obiettivo che l’Olimpia ha centrato al termine di una partita tesa contro Pistoia. Per la lotta salvezza, la vittoria di Capo d’Orlando a Varese risucchia i lombardi nelle retrovie, mentre Bologna viene beffata a Caserta e Torino non va oltre i 50 punti segnàti. Adesso il campionato va in pausa per una settimana, con la Final 8 di Coppa Italia che incombe.

Negli anticipi del sabato sera, vittorie esterne per Sassari a Venezia, e Avellino a Trento: nella sconfitta della Dolomiti Energia, in evidenza il solito James Nunnally (29 punti e 5 rimbalzi, ma anche 4 perse); dolorosa la sconfitta per la Reyer, caduta sotto i colpi da maestro di Joe Alexander (21 punti, 7 rimbalzi, 3 assist, una stoppata), che quest’oggi ha esonerato Charlie Recalcati, affidando la squadra al suo vice, Walter De Raffaele.

Il testacoda Pesaro-Reggio Emilia, scelto quale anticipo televisivo su Sky, ha visto la vittoria a sorpresa per i padroni di casa: Austin Daye più pimpante rispetto a Bologna (21 punti, 7 rimbalzi, 2 perse), attorniato da Lacey (20+5), Shepherd (15+5) e un Lydeka da doppia doppia (14+10), e la Grissin Bon viene macinata tra secondo e terzo parziale, malgrado un ottimo Siliņš (25 punti in 29 minuti, record in carriera).

Ancora una sconfitta in trasferta (la 19esima consecutiva) per la Virtus Bologna: Caserta vince 69-65 grazie a un Siva scatenato (ben 10 assist) e alla coppia Downs-Hunt (17 punti a testa), vanificando un ‘ottima prova collettiva (49 a 25 il conto dei rimbalzi) con ben 24 palle perse; ottima gara per Odom (18 punti, ben 14 rimbalzi, 24 di valutazione).

I continui cambiamenti non giovano all’Acqua Vitasnella Cantù, che a Brindisi perde 86-68: Fesenko utile ma non ancora del tutto inserito (12 punti e 7 rimbalzi), per Brindisi decisivo il gioco di Scottie Reynolds (10 assist) e i punti di Durand Scott (20, con un plus/minus di +16).

Grande prova offensiva di Ryan Boatright (31 punti in 27 minuti) in Varese-Capo d’Orlando: finisce 81-82, “colpa” di Chris Wright che da sotto sbaglia il colpo del k.o., mentre nel rovesciamento di campo play siciliano non perdona; vittoria esterna per l’Orlandina che così risucchia definitivamente l’Openjobmetis nella lotta per la salvezza.

Al PalaRadi, una Cremona incerottata (fuori Vitali e McGee) riesce comunque ad avere ragione di una Manital Torino che si infrange contro la zona schierata da Pancotto nel terzo periodo: 66-50 alla fine, miglior marcatore è Fabio Mian, autore di ben 4 triple su 6 tentativi.

Il posticipo serale ha visto la vittoria di Milano sul campo di Pistoia: l’Olimpia torna in testa (e con una partita da recuperare) al termine di una gara vinta e poi quasi buttata via; a risolverla sono stati Sanders e McLean, decisivi negli ultimi minuti, e da rimarcare è anche la prova del neo-arrivo Batista (11 punti e 7 rimbalzi in soli 13 minuti). Pistoia alla terza sconfitta consecutiva (non succedeva dal 2014), ma ancora in piena corsa per i playoff. Adesso la pausa per la Final 8, prima di in finale di stagione che si preannuncia incerto in testa e in coda al campionato.

 

Serie A Beko, 16/a giornata
 
Sabato 13 febbraio, h20:30
Umana Reyer Venezia-Banco di Sardegna Sassari 70-74
Dolomiti Energia Trentino-Sidigas Avellino 68-80

Domenica 14 febbraio, h12:00
Consultinvest Pesaro-Grissin Bon Reggio Emilia 90-80

Domenica 14 febbraio, h18:15
ENEL Brindisi-Acqua Vitasnella Cantù 86-68
Pasta Reggia Caserta-Obiettivo Lavoro Bologna 69-65
Openjobmetis Varese-Betaland Capo d’Orlando 81-82
Vanoli Cremona-Manital Torino 66-50

Domenica 14 febbraio, h20:45
Giorgio Tesi Group Pistoia-EA7 Emporio Armani Milano 80-85

 

La classifica dopo la 19/a giornata
EA7 Emporio Armani Milano 28*
Grissin Bon Reggio Emilia28
Vanoli Cremona28
Sidigas Avellino24
Giorgio Tesi Group Pistoia24
Dolomiti Energia Trentino22
Banco di Sardegna Sassari22
ENEL Brindisi20
Umana Reyer Venezia20
Pasta Reggia Caserta18*
Acqua Vitasnella Cantù16
Consultinvest Pesaro14
Openjobmetis Varese14
Obiettivo Lavoro Bologna14
Betaland Capo d’Orlando14
Manital Torino12
* una partita in meno

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *