Atalanta Bologna Cagliari ChievoVerona Crotone Empoli Fiorentina Genoa Inter Juventus Lazio Milan Napoli Palermo Pescara Roma Sampdoria Sassuolo Torino Udinese

Inter-Bologna: precedenti, statistiche e curiosità

Inter-Bologna: precedenti, statistiche e curiosità
Il rapporto tra Mauro Icardi, all'Inter da tre stagioni, e la tifoseria nerazzurra ha avuto alti e bassi.

L’anticipo serale della 29/a giornata mette di fronte Inter e Bologna: i nerazzurri sono reduci da una bella vittoria contro il Palermo e dall’ottima prestazione in Coppa Italia contro la Juventus, mentre gli ospiti devono dimenticare il pareggio interno contro il Carpi.

I PRECEDENTI – Nelle 68 partite disputate al Giuseppe Meazza tra Inter e Bologna, i meneghini si sono assicurati l’intera posta in palio in ben 38 occasioni, lasciando un punto agli emiliani soltanto per 20 volte. Infine gli ospiti hanno ottenuto tre punti in 10 occasioni, un numero decisamente basso considerando l’elevato numero di incontri disputati. Nel penultimo precedente fu Gilardino a far soccombere l’Inter di Andrea Stramaccioni, nel periodo di crisi più evidente dell’era post-triplete nerazzurra: ma non solo, perché anche nella stagione 2011/2012 gli emiliani hanno sbancato San Siro, complice la doppietta di Di Vaio e la rete, nel finale, di Acquafresca. L’ultima vittoria nerazzurra, infine, è datata stagione 2010/11, quando la squadra di Leonardo s’impose col punteggio di 4-1; per quanto riguarda l’ultimo scontro diretto, risalente all’annata 2013/2014, le due squadre hanno fissato il punteggio sul 2-2 complici le reti di Icardi (doppietta), Cristaldo e Kone.

LE STATISTICHE – Nei 68 precedenti sono stati realizzati la bellezza di 170 gol, un numero leggermente sopra la media considerando il rapporto partite/gol; 108 di questi hanno permesso ai nerazzurri di far esplodere di gioia il proprio pubblico, mentre i restanti 62 hanno fruttato qualche punto utile alla causa emiliana. Entrambe le squadre hanno mostrato la propensione a essere più prolifiche nella ripresa (60 e 32 reti) rispetto ai primi 45 minuti di gioco (48 e 30 gol).
Il capocannoniere dell’Inter sino a questo momento della stagione è Mauro Icardi, autore di 12 reti in campionato, mentre l’attaccante più prolifico del Bologna è Mattia Destro, fermo a quota 8 gol.

L’Inter è favorita sulla squadra di Donadoni, consigliamo quindi l’1 fisso, l’over 2,5 e la rete di Mauro Icardi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *