Basket, Serie A – Milano continua a vincere, Avellino batte Brindisi

Basket, Serie A – Milano continua a vincere, Avellino batte Brindisi

Nella ventitreesima giornata di Serie A Beko l’Olimpia Milano continua a vincere sul parquet di Venezia e resta così stabile al primo posto in classifica. Seguono Reggio Emilia e Cremona, entrambe vincitrici contro Trento e Pistoia. Bene in ottica play-off Cantù mentre sorride Capo d’Orlando uscita vittoriosa dallo scontro diretto contro Torino.

Nel lunch match delle 12 Milano consolida il primato in classifica battendo di 4 punti la Reyer Venezia che sembra quasi non riesca più a vincere. Senza Jenkins e Simon i primi tre quarti volano via in totale equilibrio con l’Olimpia in vantaggio dopo 30 minuti di sole due lunghezze (56-58). Nell’ultimo periodo Lafayette realizza una tripla dietro l’altra che permette a Milano di conquistare i 2 punti.

Crisi nera per Sassari che dopo le dimissioni di Marco Calvani non riesce a vincere con Federico Pasquini in panchina e vede anzi Pesaro dominare totalmente durante tutta la gara. I 20 punti di Akognon non bastano quindi al Banco di Sardegna mentre viene premiato il gioco di squadra dei padroni di casa che nel finale toccano anche il +23 chiudendo con il risultato di 86-65.

Mentre la Virtus Bologna frena Varese e conquista due importanti punti in ottica salvezza raggiungendo gli avversari a 18 punti in classifica, Cremona si impone in trasferta contro Pistoia. Orfani di Luca Vitali, gli uomini di Pancotto controllano bene l’intera partita nonostante una buona prova di Knowles (20 punti a referto) per i padroni di casa.

Nella sfida salvezza tra Capo d’Orlando e Torino sorridono i siciliani che senza troppa fatica sono riusciti a superare gli avversari allontanandosi un po’ di più dalla zona rossa della classifica. Torino parte bene ma l’Orlandina è trascinata da Jasaitis che nella ripresa prende in mano le sorti della partita risultando migliore in campo.

Vincendo contro Caserta 92-69, Cantù si porta avanti in ottica play-off. Dopo 7 minuti di gara i lombardi sono avanti 20-3 ma Caserta si sveglia e con un 0-9 di parziale arriva persino a -3. Per Cantù fondamentale Abass, autore di 10 dei totali 17 punti solo nell’ultima frazione di gioco.

Nel posticipo serale Reggio Emilia batte infine in trasferta Trento ipotecando così il secondo posto in classifica. Dopo il primo quarto terminato 21-18 per i padroni di casa Reggio Emilia ha condotto i periodi successivi grazie soprattutto a uno spettacolare Della Valle, autore di 31 punti.

Lo scontro del lunedì ha visto, dopo un lungo testa a testa, la vittoria della Sidigas Avellino contro Brindisi. Per i vincitori, ottime prestazioni per Acker (3 rimbalzi difensivi e 6 assist) e il solito Nunnally, con i suoi 31 punti. Per Brindisi, bene Banks (24 punti e 6 assist) e la guardia Cournooh, con ben 25 punti.

 

Serie A Beko, 23/a giornata

 

Domenica 13 marzo, h12:00
Umana Reyer Venezia-EA7 Emporio Armani Milano (diretta SkySport 1 HD) 81-85

Domenica 13 marzo, h18:15
Consultinvest Pesaro-Banco di Sardegna Sassari 86-65
Obiettivo Lavoro Bologna-Openjobmetis Varese 76-67
Giorgio Tesi Group Pistoia-Vanoli Cremona 72-79
Betaland Capo d’Orlando-Manital Torino 86-73
Acqua Vitasnella Cantù-Pasta Reggia Caserta 92-69

Domenica 13 marzo, h20:45
Dolomiti Energia Trentino-Grissin Bon Reggio Emilia (diretta RaiSport 1 HD) 84-90

Lunedì 14 marzo, h20:45
ENEL Brindisi-Sidigas Avellino (diretta SkySport 2 HD) 82-89

 

La classifica dopo la 23/a giornata
EA7 Emporio Armani Milano 36
Grissin Bon Reggio Emilia34
Vanoli Cremona32
Sidigas Avellino30
Giorgio Tesi Group Pistoia26
ENEL Brindisi22
Umana Reyer Venezia22
Dolomiti Energia Trentino22
Banco di Sardegna Sassari22
Acqua Vitasnella Cantù20
Pasta Reggia Caserta18
Betaland Capo d’Orlando18
Openjobmetis Varese18
Consultinvest Pesaro18
Obiettivo Lavoro Bologna18
Manital Torino12

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *