Ibrahimović, il Napoli bussa alla porta dello svedese

Ibrahimović, il Napoli bussa alla porta dello svedese

Il Napoli pensa già al suo futuro: con la Champions League già probabilmente assicurata nella prossima stagione (male che vada dovrà passare dai preliminari), la società partenopea vuole assicurarsi un grande colpo: Zlatan Ibrahimović.

Lo svedese, classe 1981, ha dichiarato alla stampa francese di lasciare Parigi al termine della stagione (“a meno che non sostituiscano la Torre Eiffel con la mia statua”) e le pretendenti si sono già fatte vive.  Tra di esse, il Napoli ha provato ad avere un approccio con Ibra proponendo un contratto biennale da 8 milioni a stagione, più eventuali bonus.

Oltre al Napoli, il campione del Paris Saint-Germain è stato accostato al Milan, al Manchester United e ai soldi delle squadre cinesi o americane. Aurelio De Laurentiis sogna però il colpaccio: dovesse partire Higuaín per una super offerta (si parla di 60-70 milioni), il sostituto sarebbe già scritto, puntando tutto su Ibra. Si tratta di un investimento molto oneroso, ma che garantirebbe gol e prestigio a livello internazionale, nonostante l’età sia ormai di 34 anni.

Anche Manolo Gabbiadini sembra in partenza, con la riconferma di Sarri che gli toglierebbe lo spazio necessario per mettersi in mostra; West Ham e Tottenham sono sulle sue tracce e l’attaccante sarebbe pronto a lasciare l’Italia per 20 milioni.

Siamo solo a marzo, ma il mercato è già bollenteIbrahimović per sostituire Higuaín esalta già i sogni napoletani, ma attendiamo sviluppi nei prossimi mesi.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *