Copa Sudamericana Coppe In Primo Piano

Copa Sudamericana 2019: Independiente del Valle campione





Dieci anni fa l’Independiente del Valle conquistò la sua la prima promozione nella Primera División ecuadoriana; nessuno probabilmente si sarebbe aspettato quello che sarebbe potuto succedere dieci anni più tardi. Oggi infatti, anno 2019, l’Independiente del Valle ha vinto il primo trofeo della sua storia superando nella finale di Copa Sudamericana il Colon per 3-1. Una sfida infinita, complice un’interruzione dovuta al nubifragio che si è abbattuto ad Asunción sullo stadio del Cerro Porteño. È stata una crescita graduale quella che ha portato la squadra della città di Sangolquí a diventare un punto di riferimento in Ecuador, Paese dove a comandare erano sempre Barcelona, Emelec e LDU Quito. Poi nel 2016 addirittura la finale di Copa Libertadores poi persa in finale contro l’Atletico Nacional dopo aver eliminato River Plate e Boca Juniors. Il progetto nel 2014 è stato affidato allo spagnolo Miguel Ángel Ramírez Medina, a cui è stato chiesto di puntare esclusivamente sui giovani. E non è un caso se ben nove giocatori dell’Independiente fanno oggi parte della Nazionale dell’Ecuador ai Mondiali Under-17 in corso.

Storia interessantissima quella di Ramírez, che iniziò ad allenare le giovanili del Las Palmas e dell’Alaves prima di trasferirsi in Qatar all’Aspire Academy. Qua ha fatto crescere tanti talenti in un’accademia che ha lo scopo di preparare il Qatar per i Mondiali del 2022. Dopo quattro anni a Doha, la decisione di trasferirsi in Ecuador all’Independiente del Valle. Il successo in Copa Sudamericana è quindi il trionfo di un’idea e di un progetto portato avanti perfettamente seguendo una filosofia condivisa da ambiente e staff.

La partita ha visto gli ecuadoriani chiudere il primo tempo sul 2-0 grazie alle reti di LeónSánchez. Il Cólon, anch’esso alla ricerca del suo primo trofeo, ha avuto la grande occasione per riaprire la partita nella ripresa, quando Pulga Rodríguez si è però fatto parare un calcio di rigore. Olivera ha accorciato comunque le distanze per gli argentini all’89’ in mischia, ma era troppo tardi: in contropiede nel recupero infatti Datome ha sigillato il trionfo dell’Independiente del Valle col definitivo 3-1.

Independiente del Valle-Cólon 3-1 24′ León (I), 42′ Sánchez (I), 89′ Olivera (C), 90’+6 Datome (I)




Nato a Genova, dove vive attualmente. Ama molti sport tra cui basket, calcio, football americano e tennis. Segue il calcio italiano, europeo e sudamericano, con una forte passione per il campionato argentino.











Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *