Argentina Central Córdoba Copa Argentina Estero In Primo Piano River Plate

Copa Argentina, il sogno del Central Córdoba





Neanche il più ottimista dei tifosi del Central Córdoba avrebbe potuto immaginare nel 2017 cosa sarebbe successo due anni più tardi. Due anni fa infatti la squadra allenata da Gustavo Coleoni giocava per salvarsi nel Federal A, terza serie argentina. L’allenatore riuscì a dare la sterzata decisiva alla squadra portandola a ottenere la promozione in B Nacional. Una sola stagione più tardi un altro capolavoro: terza storica promozione nella massima categoria battendo nello spareggio il Sarmiento.

Il bello per Coleoni e il Ferroviario (soprannome della squadra di Santiago del Estero) doveva ancora arrivare però. Quest’anno infatti i bianconeri sono arrivati per la prima volta nella loro storia alla finale della Copa Argentina. E lo hanno fatto eliminando Estudiantes e Lanús. Ora il sogno si chiama addirittura Copa Libertadores: se il River Plate vincerà la coppa contro il Flamengo, il Central Córdoba sarà automaticamente qualificato all’edizione 2020. in caso contrario la squadra di Coleoni dovrà battere proprio sul River nella finale di Copa Argentina per qualificarsi.

Comunque andrà sarà un altro anno memorabile per i bianconeri di Santiago del Estero, che cercheranno poi la salvezza nei prossimi mesi per mantenere la categoria.

RISULTATI SEMIFINALI

Central Córdoba-Lanús 1-0 55′ Vega
River Plate-Estudiantes (BA) 2-0 45′ Pinola, 90′ Palacios




Nato a Genova, dove vive attualmente. Ama molti sport tra cui basket, calcio, football americano e tennis. Segue il calcio italiano, europeo e sudamericano, con una forte passione per il campionato argentino.











Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *