Copa Libertadores Coppe Flamengo In Primo Piano River Plate

Copa Libertadores 2019 – Flamengo campione





Clamoroso a Lima. Siamo all’88’ quando il River Plate sembra ormai a un passo dal vincere la sua seconda Copa Libertadores consecutiva (quella che sarebbe la quinta della sua storia). Il risultato all’88’ è infatti 1-0 per gli argentini grazie al gol di Borré su assist di Fernández al 14′. Un sanguinoso pallone perso da Pratto nella metà campo del Flamengo apre però la strada al contropiede dei brasiliani con De Arrascaeta che serve in area Gabigol per il gol del pareggio. L’ex attaccante dell’Inter entra però dritto nella storia della squadra con più tifosi del Brasile quando al 93′ brucia Pinola e batte nuovamente Armani mandando in delirio il popolo rossonero.

Il Flamengo vince così la sua seconda Copa Libertadores, titolo che mancava dal 1981. La squadra di Jorge Jesus corona così una stagione stratosferica che la prossima settimana vedrà aggiungere alla coppa anche il Brasileirão. Gabigol, espulso nel finale di partita, chiude invece da capocannoniere sia in coppa che in campionato.

Beffa atroce per il River, che avrebbe meritato il titolo per quanto visto in questa finale. Decisivo in negativo però l’ingresso di Pratto, che perdendo il pallone malamente quando la squadra era in controllo ha dato il via alla rimonta di un Flamengo che sembrava aver finito le idee.




Nato a Genova, dove vive attualmente. Ama molti sport tra cui basket, calcio, football americano e tennis. Segue il calcio italiano, europeo e sudamericano, con una forte passione per il campionato argentino.











Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *