Bundesliga Estero Germania In Primo Piano

Bundesliga 19/20: approfondimento sulla 12/a giornata


Continua il percorso netto di Flick sulla panchina del Bayern Monaco: da quando è stato “promosso” allenatore della prima squadra dopo l’esonero di Kovač, Flick ha battuto prima 4-0 il Borussia Dortmund e poi con lo stesso punteggio il Fortuna Düsseldorf. Tutto facile per i bavaresi alla Esprit Arena: con i gol di Pavard, Tolisso e Gnabry si era sul 3-0 già al 34′. Nella ripresa ad arrotondare il risultato ci ha pensato Coutinho e ora il Bayern ha solo un punto di distacco dal primo posto.

Questo perché il Borussia Mönchengladbach torna a perdere dopo tre vittorie consecutive. L’Union Berlino evidentemente si trova particolarmente a suo agio contro le squadre con “Borussia” nel nome: dopo il Dortmund infatti, anche il Mönchengladbach cade all’An Der Alten Försterei. 2-0 il parziale per i biancorossi con reti di Ujah al 15′ e Andersson al 90′. Punti salvezza pesantissimi per l’Union, al terzo successo consecutivo, mentre il ‘Gladbach viene risucchiato: ora ha un solo punto di vantaggio su Bayern Monaco e RB Lipsia e tre su Schalke 04 e Friburgo.

Fuochi d’artificio a Dortmund nell’anticipo del venerdì sera che apriva questa dodicesima giornata. Il Borussia si conferma squadra imprevedibile e passa dal giocare un primo tempo “vergognoso” a una rimonta culminata nel finale di partita. I gialloneri infatti chiudono i primi quarantacinque minuti sotto 3-0 in casa contro il fanalino di coda Paderborn lasciando di stucco i propri tifosi. La doppietta di Mamba e il gol di Holtmann vengono ridimensionati nella ripresa da Sancho e Witsel, prima che Reus al 93′ realizzi il definitivo 3-3. Risultato comunque da dimenticare per un Borussia Dortmund che fatica a trovare continuità.

Tutto facile per il Lipsia di Nagelsmann contro il Colonia penultimo: Werner, Forsberg e Laimer sigillano già il risultato nel primo tempo, chiuso sul 4-1 dai sassoni. La sosta fa male invece all’Hoffenheim, che dopo quattro vittorie di fila viene travolto clamorosamente 5-1 in casa dal Mainz. Doppietta di Malong e reti di ÖztunaliBoëtius per gli ospiti (oltre all’autogol di Kadeřábek), che conquistano tre punti importanti ed escono dalla zona retrocessione.

IL GIOCATORE DELLA SETTIMANA – 

BUNDESLIGA – 12/a giornata

Venerdì

Borussia Dortmund-Paderborn 3-3 5′, 37′ Mamba (P), 43′ Holtmann (P), 47′ Sancho (B), 84′ Witsel (B), 90’+3 Reus (B)

Sabato 

Bayer Leverkusen-Friburgo 1-1 5′ Höler (F), 36′ Diaby (L)
Eintracht Francoforte-Wolfsburg 0-2 19′ Weghorst, 65′ João Victor
Werder Brema-Schalke 04 1-2 43′ Harit (S), 53′ Raman (S), 80′ Ōsako (W)
Fortuna Düsseldorf-Bayern Monaco 0-4 11′ Havard, 27′ Tolisso, 34′ Gnabry, 70′ Coutinho
Union Berlino-Borussia Mönchengladbach 2-0 15′ Ujah, 90′ Andersson
RB Lipsia-Colonia 4-1 22′ Werner (L), 32′ rig. Forsberg (L), 37′ Laimer (L), 39′ Czichos (C), 79′ Forsberg (L)

Domenica

Augsburg-Hertha Berlino 4-0 17′ Max, 26′ Córdova, 52′ Hahn, 79′ Niederlechner
Hoffenheim-Mainz 1-5 33′ Öztunali (M), 52′ aut, Kadeřábek (M), 62′ Malong (M), 83′ Kramarić (H), 90′ Boëtius (M), 90’+3 Malong (M)

CLASSIFICA BUNDESLIGA





Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *