Bundesliga Estero Germania In Primo Piano

Bundesliga 19/20: approfondimento sulla 13/a giornata


Dopo l’inaspettato ko di Berlino, il Borussia Mönchengladbach rialza subito la testa. In verità già c’era stata la vittoria in Europa League sul Wolfsberger venerdì, ma si attendeva la risposta anche in Bundesliga. Il 4-2 sul Friburgo è sicuramente un risultato convincente. Pronti via e subito fuochi d’artificio al Borussia Park con vantaggio di Thuram al 3′ e pareggio di Schmid al 6′. Embolo e Herrmann indirizzano poi la partita sui binari di casa a inizio ripresa e le reti di Höler ed Embolo fissano il punteggio sul 4-2 finale. ‘Gladbach sempre prima con un punto sul Lipsia e tre sul Bayern Monaco.

Settimana da sogno per il Lipsia di Nagelsmann. Dopo aver raggiunto per la prima volta nella storia gli ottavi di finale di Champions League pareggiando in rimonta col Benfica, i biancorossi vincono 3-2 in casa del Paderborn confermandosi al secondo posto in classifica a un punto dalla vetta. Il Lipsia ha il miglior attacco del campionato e in questa tredicesima giornata c’è stata gloria anche per Schick: primo gol in Germania per l’attaccante in prestito dalla Roma.

Prima battuta d’arresto invece per Flick sulla panchina del Bayern Monaco. Dopo quattro vittorie di fila senza subire gol, il Bayern perde in casa 2-1 contro il Bayer Leverkusen. Decisiva la doppietta del giamaicano Bailey nei rossoneri, chirurgici nel colpire in contropiede gli avversari. I bavaresi, per cui è vano il momentaneo pareggio di Müller, creano comunque tanto e possono recriminare per tre legni colpiti da Gnabry, Goretzka e Lewandowski.

Ritrova il sorriso il Borussia Dortmund, che vince 2-1 vince a Berlino contro l’Hertha. L’esordio di Klinsmann “provoca” il tutto esaurito allo stadio, ma la sfida finisce 2-1 per i gialloneri: decisivo l’uno-due micidiale tra il 15′ e il 17′ con i gol di Sancho e Hazard. A fine primo tempo il Borussia resta in inferiorità numerica per l’espulsione di Hummels, ma nonostante la rete di Darida l’Hertha non riuscirà a pareggiare. Ancora super partita di Hakimi, destinato a essere uno dei pezzi pregiati del calciomercato estivo.

Vince anche lo Schalke 04, 2-1 nell’anticipo del venerdì sera contro l’Union Berlino. La rete di Serdar all’86’ regala ai biancoblù la terza vittoria nelle ultime quattro partite e il terzo posto in classifica.

IL GIOCATORE DELLA SETTIMANA – Leon Bailey (Bayer Leverkusen). Finora non una stagione da ricordare per il giamaicano, con appena sei presenze in Bundesliga. Il riscatto potrebbe però cominciare con la super doppietta che ha permesso al suo Bayer Leverkusen di imporsi 2-1 all’Allianz Arena contro il Bayern Monaco. Il talento c’è tutto, ora ci vuole la continuità.

BUNDESLIGA – 13/a giornata

Venerdì

Schalke 04-Union Berlino 2-1 23′ Raman (S), 36′ rig. Ingvartsen (U), 86′ Serdar (S)

Sabato 

Hoffenheim-Fortuna Düsseldorf 1-1 6′ Kramarić (H), 87′ Hennings (F)
Hertha Berlino-Borussia Dortmund 1-2 15′ Sancho (D), 17′ Hazard (D), 34′ Darida (H)
Colonia-Augsburg 1-1 43′ Niederlechner (A), 86′ Córdoba (C)
Paderborn-RB Lipsia 2-3 3′ Schick (L), 4′ Sabitzer (L), 26′ Werner (L), 62′ Mamba (P), 73′ Gjasula (P)
Bayern Monaco-Bayer Leverkusen 1-2 10′ Bailey (L), 34′ Müller (M), 35′ Bailey (L)

Domenica

Borussia Mönchengladbach-Friburgo 4-2 3′ Thuram (M), 6′ Schmid (F), 46′ Embolo (M), 51′ Herrmann (M), 58′ Höler (F), 71′ Embolo (M)
Wolfsburg-Werder Brema 2-3 13′ rig. Rashica (B), 36′ Weghorst (W), 39′ Bittencourt (B), 76′ William (W), 83′ Rashica

Lunedì

Mainz-Eintracht Francoforte

CLASSIFICA BUNDESLIGA





Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *