Fantacalcio I Consigli di MP Le Rubriche Di Mondosportivo

Fantacalcio 2019/20: chi evitare nella 16/a giornata


Fra dubbi e certezze (o presunte tali), ogni fantallenatore è chiamato a fare delle scelte nel momento in cui schiera la propria formazione. Mettere tizio in campo e lasciare caio in panchina può rivelarsi la scelta azzeccata o una mossa da maledire a lungo. Ci sono, tra l’altro, tante varianti da tenere in considerazione: intanto, bisogna sapere chi salterà il turno di campionato (squalificati, infortunati e non convocati), poi occorre valutare come si sono allenati in settimana i propri giocatori e gli incroci che il calendario propone. Per il resto, è un mix di fantasia, intuito, coraggio e una gran bella dose di fondoschiena. Tuttavia, la fortuna va aiutata e per questo vi regaliamo qualche consiglio, consapevoli che, inevitabilmente, accadrà di essere smentiti dai fatti. Ma questo, d’altronde, è il bello del Fantacalcio!

GLI ASSENTI – Diversi i nomi dei quali dovrete fare a meno nella prossima giornata di Fantacalcio. Intanto, ci sono 13 squalificati: Cistana, Lucioni, Petriccione, Maksimović, Agudelo, Pandev, Dawidowicz, Cuadrado, Pjanić, Mancini, Kurtić, Olsen e Rog. Poi qualche infortunato recente (Kucka, Samir, Santon, Pastore, Reca e Ribéry su tutti) e un’interminabile lista di giocatori in dubbio, che comprende Alfredo Donnarumma, Mancosu, Ghoulam, Pajač, Lerager, Jankto, Bocchetti, Pessina, Bonifazi, De Silvestri, Edera, Belotti, Iličić, Bentancur, Sema, Consigli, Marlon, Smalling, Kluivert, Sala, Strefezza, Di Francesco e Asamoah.
LA FLOP 11 (3-4-3) – Musso (Udinese); Bruno Alves (Parma), Vicari (SPAL), Radu (Lazio); Paquetá (Milan), Medel (Bologna), Mandragora (Udinese), Lazaro (Inter); Stępiński (Hellas Verona), Petagna (SPAL), Boateng (Fiorentina).
LA CERTEZZA IN NEGATIVO – Quella di domenica contro la Roma sarà una sfida quasi impossibile per la SPAL, che non sta attraversando di certo un grande momento di forma, specialmente dopo la sconfitta del Mazza contro il Brescia, che ha decretato per i ferraresi un mesto ultimo posto in classifica. Di riflesso, anche il bomber spallino Andrea Petagna, protagonista della salvezza dello scorso anno, sta arrancando: già due rigori sbagliati (su tre calciati), l’ultimo dei quali proprio contro le Rondinelle, e solo 4 centri in quindici partite. Big in crisi, vi consigliamo possibilmente di affidarvi a qualche alternativa per il vostro attacco.
LA CONTRO-SCOMMESSA – Sprazzi di grandi giocate e innumerevoli amnesie. Valentino Lazaro è questo: un esterno dall’enorme potenziale, dotato di corsa e velocità, ma che spesso si perde in dribbling azzardati o appoggi sbagliati. A Firenze difficilmente Antonio Conte si affiderà all’austriaco, che ancora una volta partirà dalla panchina, lasciando spazio a uno tra Candreva e D’Ambrosio. Per ora è una scommessa persa, chissà che cosa ci riserverà il futuro.





Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *