Fantacalcio I Consigli di MP In Primo Piano Le Rubriche Di Mondosportivo

Fantacalcio 2019/20: chi schierare nella 19/a giornata

[ad_1]

Fra dubbi e certezze (o presunte tali), ogni fantallenatore è chiamato a fare delle scelte nel momento in cui schiera la propria formazione. Mettere tizio in campo e lasciare caio in panchina può rivelarsi la scelta azzeccata o una mossa da maledire a lungo. Ci sono, tra l’altro, tante varianti da tenere in considerazione: intanto, bisogna sapere chi salterà il turno di campionato (squalificati, infortunati e non convocati), poi occorre valutare come si sono allenati in settimana i propri giocatori e gli incroci che il calendario propone. Per il resto, è un mix di fantasia, intuito, coraggio e una gran bella dose di fondoschiena. Tuttavia, la fortuna va aiutata e per questo vi regaliamo qualche consiglio, consapevoli che, inevitabilmente, accadrà di essere smentiti dai fatti. Ma questo, d’altronde, è il bello del Fantacalcio!

Ultima giornata del girone d’andata, siamo praticamente al giro di boa. Periodo decisivo nelle leghe: o si svolta o si dà l’addio alle belle speranze. La diciannovesima giornata di campionato prende il via domani alle 15 alla Sardegna Arena con l’intrigante Cagliari-Milan e prosegue in serata con altre due sfide niente male: alle 18 Lazio-Napoli, alle 20:45 Inter-Atalanta. Domenica si pranza con Udinese-Sassuolo, poi tre match pomeridiani (Fiorentina-SPAL, Samp-Brescia e Torino-Bologna), in serata Verona-Genoa (18) e la partitissima Roma-Juventus (20:45). Epilogo al lunedì con Parma-Lecce (20:45).
TOP 11 (3-4-3) – Audero (Sampdoria); Darmian (Parma), Kumbulla (Hellas Verona), Dalbert (Fiorentina); Kulusevski (Parma), Pulgar (Fiorentina), Luis Alberto (Lazio), Verdi (Torino); Quagliarella (Sampdoria), Belotti (Torino), Simeone (Cagliari).
LA CERTEZZA – Ha inaugurato come meglio non si potrebbe l’anno che porterà agli Europei. La doppietta della scorsa giornata in casa della Roma rilancia le quotazioni di Andrea Belotti. Già 9 gol per il Gallo in questo campionato, è a un passo dall’andare in doppia cifra e a nostro avviso ci potrebbe riuscire già domenica nella gara che il Toro giocherà in casa contro il Bologna.
LA SORPRESA – Dopo aver lasciato l’Inter senza aver mai dato veramente dimostrazione delle proprie qualità, il rendimento costante fatto registrare fino a oggi con la Fiorentina non era affatto scontato. Dalbert è il padrone della fascia mancina viola: 3 assist in 17 presenze, ora manca solo il gol. Al Franchi contro la SPAL va schierato a tutti i costi, anche se resta difficile il colpo del +3.



[ad_2]

Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *