Il Milan perde un titolarissimo: destinazione a sorpresa

Bruttissime notizie per il calciomercato del Milan che, in vista di giugno, perderà un pilastro: squadra a sorpresa

La sessione invernale di calciomercato ha da poco chiuso i battenti ed in casa Milan il pensiero è già fisso verso la prossima estate. Il club di Via Aldo Rossi, al di là di quelli che saranno i nuovi innesti, rischia però di perdere uno dei suoi grandi protagonisti: il titolarissimo è pronto a cambiare maglia.

Addio al pilastro: il Milan non se l'aspettava
Squadra a sorpresa: il pilastro lascia il Milan (LaPresse) – Mondopallone.it

Gennaio è stato un mese di transizione nel quale Moncada e Furlani hanno potuto fare molto poco per rinforzare la rosa a disposizione di Stefano Pioli. È senza dubbio vero che il rendimento del ‘Diavolo’, negli ultimi tempi, ha registrato un miglioramento tangibile che ha di fatto avvicinato i rossoneri alla Juventus seconda in Serie A.

Ed in attesa di vedere come andrà a finire il doppio scontro contro il Rennes valido per gli ottavi di Europa League, una linea su quello che andrà pianificato nei prossimi mesi è stata già tirata. Probabilmente il Milan cambierà allenatore, visto che Stefano Pioli nonostante un contratto valido fino al 2025 pare destinato ad essere rimpiazzato.

Da Conte a Thiago Motta, è ancora tutto in divenire. Uno dei nodi che andrà certamente affrontato riguarderà l’attacco perché pare proprio che tra i sempre più probabili partenti nel mese di giugno vi sia uno dei perni fondamentali del Milan, nell’ultimo Scudetto rossonero.

Destinazione choc: il big saluta il Milan

I tifosi rossoneri attendono novità per quel che riguarda la tanto chiacchierata nuova punta che darà una mano al reparto nella stagione 2024/25. Ma prima di aggiungere un nuovo volto, il ‘Diavolo’ rischia seriamente di perderne uno che è stato ed è tutt’ora essenziale per i colori rossoneri.

Addio al pilastro: il Milan non se l'aspettava
Doccia fredda Milan: il big saluta a giugno (LaPresse) – Mondopallone.it

Parliamo di Olivier Giroud, in scadenza il prossimo 30 giugno e per il momento lontano dal rinnovo di contratto. Il 37enne francese è tentato dal fare una nuova – ed ultima – avventura nel grande calcio: e con l’arrivo certo di un numero 9 in quel di Milanello, il rischio è che l’ex Chelsea possa giocare considerevolmente di meno.

Secondo quanto viene riportato su ‘X’ da Ekrem Konur, giornalista turco estremamente ben informato sulle vicende del calciomercato internazionale, per Giroud si starebbe aprendo un’opzione fino ad ora mai nemmeno menzionata. Pare infatti che diverse società brasiliane, che non vengono citate, sarebbero fortemente interessate ad ingaggiare il bomber a parametro zero.

Una situazione inattesa per il classe ’86 che fino a questo momento ha collezionato, tra campionato e coppe, 27 presenze con 12 gol e ben 9 assist vincenti all’attivo.

Impostazioni privacy