Il Genoa risorge a Bergamo, Dzemaili e Pavoletti sentenziano l’Atalanta

Il Genoa risorge a Bergamo, Dzemaili e Pavoletti sentenziano l’Atalanta

Allo Stadio Atleti Azzurri d’Italia di Bergamo si affrontano due squadre in difficoltà: l’Atalanta è reduce da due sconfitte di fila; ancora peggio sta però il Genoa, che col ko nel derby è giunto al suo quinto ko consecutivo. Ad avere la meglio sono i rossoblù, che passano vincono 2-0 grazie a due gol segnati in tre minuti da Dzemaili Pavoletti nel secondo tempo.

I nerazzurri fanno la partita in avvio provando a rendersi pericolosi con le sortite sulle fasce di Gómez e D’Alessandro. Il Genoa si difende e riparte, ma senza idee e senza gioco è impossibile creare qualche azione degna di questo nome. Un primo tempo soporifero tra due squadre evidentemente in un momento negativo si chiude con un tiro di Rincón deviato sulla parte alta della taverna da Cigarini; l’impressione è che solo un episodio isolato possa sbloccare il finora prevedibile 0-0.

Gasperini prova a dare la scossa inserendo subito Capel al posto dell’evanescente Suso, ma anche modificando gli interpreti il risultato non cambia. Lo spagnolo si rende infatti pericoloso solo al 74′, quando il suo tiro (su traversone di Laxalt) termina a lato dopo la deviazione decisiva di Brivio. L’Atalanta appare stanca col passare dei minuti e al 78′ il Genoa ne approfitta: cross dalla sinistra di Rincón e gran destro al volo del neo-entrato Dzemaili che batte Sportiello. La squadra di Reja esce dal campo e tre minuti più tardi viene punita da Pavoletti, che fa otto in campionato sfruttando il contropiede e l’assist di Laxalt. Dopo che nel finale Monachello e Capel si mangiano un’occasione a testa, il Genoa può finalmente esultare per aver ritrovato i tre punti e per tenere così dietro Frosinone e Carpi.

ATALANTA-GENOA 0-2 (0-0)

Atalanta (4-3-3): Sportiello 6; Bellini 5.5 (82′ Monachello sv), Tolói 6.5, Paletta 5.5, Brivio 6; Grassi 5 (70′ Migliaccio 5.5), Cigarini 5.5, Kurtić (83′ Estigarribia sv); D’Alessandro 5.5, Denis 5, Gómez 5.5A disp.: Bassi, Cherubin, Conti, Dramé, Masiello, Radunović, Ranieri, Stendardo. All.: Reja 5.
Genoa (3-5-2): Perin 6; Izzo 6, Burdisso 6, Muñoz 6.5; Laxalt 6.5, Rigoni 6 (68′ Dzemaili 7), Rincón 6.5, Tachtsidis 5.5, Ansaldi 6; Suso 4.5 (45′ Capel 6), Pavoletti 6.5. A disp.: Lamanna, Donnarumma, De Maio, Gakpé, Lazović, Marchese, Ntcham, Pandev. All.: Gasperini 6.5.
Arbitro: Guida di Torre Annunziata.
Marcatori: 78′ Dzemaili, 81′ Pavoletti.
Note – Ammoniti: 51′ Paletta, 90′ D’Alessandro (A); 25′ Suso, 86′ Izzo (G).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *