Fantacalcio I Consigli di MP In Primo Piano Le Rubriche Di Mondosportivo

Fantacalcio 2020/21: i consigli per la 17/a giornata


Fra dubbi e certezze (o presunte tali), ogni fantallenatore è chiamato a fare delle scelte nel momento in cui schiera la propria formazione. Mettere tizio in campo e lasciare caio in panchina può rivelarsi la scelta azzeccata o una mossa scellerata. Ci sono, tra l’altro, tante varianti da tenere in considerazione: intanto, bisogna sapere chi salterà il turno di campionato (squalificati, infortunati e non convocati), poi occorre valutare come si sono allenati in settimana i propri giocatori e gli incroci che il calendario propone. Per il resto, è un mix di fantasia, intuito, coraggio e una gran bella dose di fondoschiena. Tuttavia, la fortuna va aiutata e per questo vi diamo qualche consiglio, consapevoli che, inevitabilmente, accadrà di essere smentiti dai fatti. Ma questo, d’altronde, è il bello del Fantacalcio!

Terzo turno di campionato nell’arco di una settimana. La 17/a giornata è ormai alle porte: alle 15 di questo pomeriggio si giocherà Benevento-Atalanta, poi in serata Genoa-Bologna (18) e Milan-Torino (20:45). Domenica invece si comincia col botto: alle 12:30 è in programma Roma-Inter; tre le sfide della 15: Parma-Lazio, Udinese-Napoli e Verona-Crotone, che faranno da preludio a Fiorentina-Cagliari (18) e Juventus-Sassuolo (20:45). Lunedì sera il posticipo Spezia-Sampdoria (20:45).
GLI SQUALIFICATI – Goldaniga, Svanberg, Castrovilli, Nandez, Ismajli.
GLI INFORTUNATI RECENTI – Tuia, Calhanoglu, D’Ambrosio, Gagliolo, Iacoponi, Karamoh, Pussetto, Demme, Veloso, Marrone, Berardi.
LA “LISTA COVID” – Ravaglia, Krunic, Rebic, Carboni, de Ligt, Alex Sandro, Cuadrado, S. Bastoni, Acampora, M. Ricci.
IN DUBBIO – Moncini, Muriel, Mirante, Calafiori, Pedro, Koulibaly, Malcuit, Dawidowicz, Lazovic, Benali, Ribery, Morata.

LA TOP 11 (3-4-3) – Silvestri (Hellas Verona); Kjaer (Milan), Toloi (Atalanta), Ghiglione (Genoa); Bonaventura (Fiorentina), Brunetta (Parma), Zaccagni (Hellas Verona), Milinkovic-Savic (Lazio); Vlahovic (Fiorentina), Dybala (Juventus), Quagliarella (Sampdoria).
LA CERTEZZA – Difficilmente Andrea Pirlo potrà contare su Morata per il match contro il Sassuolo, quindi toccherà nuovamente a Paulo Dybala, un’occasione che la Joya non può sprecare. L’argentino finora ha deluso (due soli centri in campionato), avrebbe bisogno di una scintilla per sbloccarsi, e chissà che questa non possa scattare proprio contro la squadra di De Zerbi, che gioca e lascia giocare. Situazione ideale per uno come Dybala.
LA SORPRESA – Con l’esonero di Liverani e il ritorno sulla panchina ducale di D’Aversa, potrebbero aprirsi scenari interessanti per un giocatore che ha avuto poco spazio finora. Parliamo di Juan Brunetta, fantasista argentino che è stato impiegato soltanto in sei occasioni dall’ex tecnico Liverani, senza lasciare il segno (ma in Coppa Italia contro il Cosenza ha realizzato una doppietta). Vero che l’impegno non è di quelli semplici (il Parma ospiterà la Lazio), ma la scommessa è a dir poco accattivante.

LA FLOP 11 (3-4-3) – Consigli (Sassuolo); Glik (Benevento), Skriniar (Inter), Lyanco (Torino); G. Pereiro (Cagliari), Vidal (Inter), Lucas Leiva (Lazio), Politano (Napoli); Pjaca (Genoa), Sanchez (Inter), Barrow (Bologna).
LA CERTEZZA IN NEGATIVO – Dopo il rigore sbagliato contro la Samp, si prospetta una nuova panchina per Alexis Sanchez. Dopo un avvio di stagione in pompa magna, il Niño Maravilla si è un po’ perso, complice anche un infortunio occorsogli recentemente. La trasferta di Roma contro i giallorossi poi non sembra fornire al cileno l’occasione migliore per riscattarsi.
LA CONTRO-SCOMMESSA – Sbarcato in Sardegna ormai un anno fa, Gaston Pereiro non è mai riuscito a ripetere quanto di buono fatto vedere in Olanda. Scelte tecniche, covid e infortuni vari ne hanno limitato fortemente l’impiego. Titolare domenica scorsa contro il Napoli, ha steccato alla grande. Potrebbe avere una nuova chance a Firenze, ma Ounas è tornato a disposizione e la concorrenza inevitabilmente si fa serrata.





Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *