Atalanta Fantacalcio I Consigli di MP In Primo Piano Le Rubriche Di Mondosportivo

Fantacalcio Serie A 2020/21: alla scoperta di… Sam Lammers


Nome: Sam Lammers
Nazionalità: Olanda
Età: 23
Altezza: 187 cm
Nazionale: no
Piede: ambidestro
Ruolo principale: punta
Eventuali altri ruoli: –
Valutazione calciomercato: 7 milioni
Perché acquistarlo: l’Atalanta è una macchina da gol nel quale Lammers può ritagliarsi spazio
Perché non acquistarlo: la concorrenza di Zapata e Muriel per un attaccante alla prima esperienza fuori dall’Olanda
La nostra fanta-valutazione (da 1 a 5): **

LE CARATTERISTICHE – Attaccante, ma non statico uomo d’area. Questo in breve è Sam Lammers, che grazie anche a una struttura fisica “aerodinamica” si configura come una tipologia di attaccante molto di movimento e assistenza alla manovra, non disdegnando ovviamente l’area di rigore come territorio di caccia. Spesso coinvolto nel dialogo con i compagni nel costruire la manovra come sponda, o lontano dalla porta avversaria, Lammers si fa forte di una notevole capacità tecnica e della capacità del giocare indifferentemente con entrambi i piedi: per chi dovesse bazzicare tra i video presenti in rete, solamente l’esecuzione di alcuni calci di rigore ne svela la teorica natura mancina. Non il centravanti “vecchio stampo” quindi, tanto che non fa del gioco aereo il proprio punto di forza; bravo con i piedi, partecipe alla costruzione della manovra, rapido e dotato di un buon fiuto del gol, Lammers si configura come una punta moderna dal profilo molto interessante.

LA CARRIERA – Carriera a forti tinte biancorosse quella del giovane Sam Lammers, che prima di sbarcare a Bergamo di maglie in carriera ne aveva indossate solamente due: quella del PSV Eindhoven, nel quale è nato e cresciuto, e quella dell’Heerenveen che lo acquisì in prestito nella stagione 2018/2019 dandogli la possibilità a 20 anni scarsi di mettersi in mostra con continuità in Eredivisie. Il giovane attaccante non tradisce le attese e, alla prima vera stagione tra i grandi, va subito in doppia cifra: 19 gol e 5 assist tra Campionato e Coppa d’Olanda con la maglia dell’Heereveen, che nella stagione successiva gli valgono la riconvocazione a Eindhoven. Rientrato dal prestito ai Frisoni Lammers è pronto a ritagliarsi un ruolo importante nel PSV Eindhoven di Mark van Bommell, e agli albori della stagione 2019/2020 trova già un gol decisivo nei preliminari di Champions nella sfida vinta 3-2 contro il Basilea: sembra essere l’alba di una stagione memorabile per Lammers, che a fine luglio però invece si fa male al ginocchio e rimane fermo fino a gennaio. Rientrato in campo a febbraio trova due gol consecutivi contro ADO Den Haag e Vitesse ma, ancora una volta, la sorte non è alleata dell’attaccante del PSV: il Covid-19 fa di fatto calare il sipario anticipatamente sull’Eredivisie e, indirettamente, anche sulla storia in maglia Boerens di Lammers che in estate saluta Eindhoven e accetta l’intrigante sfida atalantina.

LO PRENDIAMO AL FANTACALCIO? Profilo appetitoso quello di Sam Lammers, che già alla prima uscita alla Gewiss Arena ha fornito una prima risposta alle perplessità dei fanta-allenatori: meno di un quarto di gara per l’attaccante scuola PSV per regalarsi la prima pregevole rete in maglia Atalanta, con dribbling ubriacante sul lato corto dell’area piccola e rasoiata imprendibile per Cragno nel 5-2 rifilato al Cagliari prima della sosta per le Nazionali. In generale, il fronte offensivo degli orobici è sicuramente molto affollato e difficilmente Lammers si ritaglierà già alla sua stagione d’esordio una maglia da titolare; Gasperini ha però dimostrato di aver fiducia nel ragazzo facendolo entrare a Roma e con il Cagliari, e in una stagione nella quale la rotazione sarà fisiologica un elemento come Lammers può risultare un’ottima quarta o quinta punta nella rosa dei fanta-allenatore, stante anche l’insaziabile fame di gol dimostrata dai Gasperini Boys.





Source link

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *